International Coach Federation Switzerland

1 aprile 2015 - ICF Chapter Meeting Ticino

“Strumenti di coaching nella simulazione in medicina” - Workshop Leader: Daniel Pasquali, ACC

Breve descrizione della tematica

L’errore umano costituisce un problema significativo in ambito sanitario che comporta tassi di mortalità e costi sociali evitabili. In letteratura, le evidenze empiriche mostrano che lo sviluppo di competenze non tecniche (NTS Non Techinical Skills) dei clinici si rivelano particolarmente importanti per incrementare la prestazione e la sicurezza del paziente. Le competenze non tecniche rappresentano tutte quelle abilità a livello cognitivo e interpersonale che sostengono e rinforzano le competenze cliniche e costituiscono un requisito per la professionalità. Lo strumento per sviluppare queste competenze è la “simulazione in medicina”, ovvero è la messa in situazione dei team sanitari che, per mezzo di manichini sofisticati e di specifici scenari realizzati ad-hoc, vengono filmati e seguono un debriefing del loro operato. E’ nell’ambito del processo formativo che vengono utilizzati degli strumenti che sono propri del coaching.

Obiettivi della serata

Alla fine dell’incontro il partecipante è in grado di 

  • descrivere il contesto nel quale gli strumenti del coaching vengono applicati
  • descrivere gli strumenti utilizzati e quali i vantaggi per chi effettua questi corsi di simulazione

Biografia

Daniel Pasquali, formazione sanitaria come infermier di terapia intensiva e rianimatore per oltre 20 anni per soccorso sanitario. Master in economia sanitaria e formatore per adulti dal 2000 istruttore per Advanced Cardiac Life Support di American Heart Association e dal 2005 dirige i corsi in Ticino. Inizia a collaborare come consulente scientifico nell’ambito della simulazione in medicina nel 2010 Presso CESAMU.

Responsabile del servizio qualità e ricerca della Federaziona Cantonale Ticinese dei Servizi Ambulanze. Coach ACC ICF

Competenze ICF e punti CCEU

  • Ascolto attivo: nell’ambito del debriefing dei team di simulazione 
  • Domande Potenti: per comprendere il modello mentale 
  • Creare consapevolezza: permette di capire i meccanismi che hanno portato all’errore

Programma

Data: Orario:Mercoledì, 1 aprile 2015
18.00 - 18.30Accoglienza
18.45 - 20.45Aggiornamenti ICF
20.45 - 21.30Workshop: “Strumenti di coaching nella simulazione in medicina”

20.45 - 21.30

Networking e apéro

Località:Scuola superiore medico-tecnica, Via Ronchetto 14, 6900 Lugano
Costo:10 CHF membri ICF Svizzera; 20 CHF membri ICF Italia / Internazionale; 30 CHF non membri
Iscrizione:Potete pagare tramite il sistema Amiando / XING – iscrizione online

Registrazione

Luogo

Scuola superiore medico-tecnica
Via Ronchetto 14
6900 Lugano